Chi siamo

Il subacqueo, fra tutti gli uomini, è forse quello più vicino al mare...
Ancor più di un marinaio, di un pescatore o di qualunque capitano d'imbarcazione, egli ha il privilegio d'incontrare, vedere con i propri occhi e sfiorare con le proprie mani le creature che popolano il sesto continente del pianeta. 
Il confine di questo continente, che è il più esteso, la madre di tutti gli altri e della vita stessa, è sottilissimo, quasi impercettibile e, al contempo, netto: 
Sopra al "pelo" delle onde sei fuori; appena sotto sei dentro, dentro al mare. 
Nell'immensità del mare. 
Il brevetto da sub sembra un cartellino di plastica, ma non lasciatevi ingannare... 
Quella è di fatto la chiave che può aprire le porte di un altro mondo, di un'altra vita e, 
quando ne entrerete in possesso, 
sarà vostra per sempre. 
In Aqua Veritas
 
 
tratto dal libro In Aqua Veritas di Davide Boschi